Aleph Informa - Servizi per le Famiglie in Difficoltà

Artcolo del: 04-01-2017


foto

Quali servizi offre il Comune di Napoli?



Nel 2016, il Comune di Napoli ha inaugurato i Poli Territoriali per le Famiglie, centri di supporto e sostegno alle famiglie in difficoltà, volti a prevenire e ridurre il disagio relazionale e sociale di quei nuclei che non riescono a superare da soli problemi familiari come separazioni, forti situazioni di conflitto, problemi psicologici etc.



Sono presenti in ciascuna delle Municipalità del Comune di Napoli e hanno lo scopo di supportare e promuovere, anche in una dimensione preventiva, il benessere nelle e delle famiglie, offrendo attività di sostegno, consulenza e supporto.



Quali sono gli obiettivi?



Lo scopo di questi centri è quello di creare una rete riconoscibile di servizi indirizzati alla famiglia in modo da non lasciarlasola nei momenti di bisogno, di favorire la costruzione di reti di supporto e la ricostruzione dei legami familiari.



Diversi sono i servizi che vengono offerti, tutti con lo scopo di sostenere le capacità educative dei genitori accompagnando le famiglie nella quotidianità.



Sostenere la famiglia significa occuparsi prima di tutto dei minori per prevenire forme di disagio esostenerli.



Qualisono le attività che si svolgono al loro interno?



Le attività e i servizi offerti riguardano: il sostegno alle capacità educative attraverso gruppi di genitori, tutoraggio educativo a domicilio, gruppi con i bambini e adolescenti, sostegno alle famiglie in conflitto attraverso servizi di mediazione familiare, incontri protetti tra genitori e figli, gruppi di bambini che si incontrano per parlare dei loro vissuti rispetto alla separazione, gruppi di aiuto per persone separate e iniziative di promozione della solidarietà familiare e dell’affido familiare.



Per maggiori info consultare il sito del Comune di Napoli:

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30551